L’estate futuristica e tropicale di Fendi

di Debora Lupi


L’estate ci spoglia, la temperatura sale, la pelle si colora.
Finalmente osiamo soddisfare quella brama di scoprire i nostri corpi
di donna, per troppi mesi seppelliti sotto strati di indumenti. A
volte basta un abito e via: siamo pronte per uscire.
Ma è proprio nella bella stagione, quando siamo libere, che i piccoli
dettagli acquisiscono più importanza. Meno cose ma importanti, anche
il make up e capelli diventano più che mai il nostro biglietto da
visita così come le borse, le scarpe e gli accessori diventano ancor di
più i pezzi che compongono il puzzle del nostro stile. Quest’anno le
tendenze mettono il minimalismo al bando.
Il look estivo per il 2018 è un trionfo di colori e glitter, con chiome
colorate, makeup ricchi e accessori che diventano opere d’arte. Il risultato
è un effetto super scintillante e divertente.
Tra le proposte più alternative e accattivanti troviamo quella di Fendi



Per la collezione moda donna Spring/Summer 2018 le modelle hanno
sfoggiato un look ispirato a un futuro immaginario, con acconciature
ed eyeliner dalle linee grafiche e dai colori del cielo e del mare.
Borse e scarpe hanno un design unico e all’avanguardia. Ogni outfit è
un cocktail tropicale di cui gli accessori costituiscono gli ingredienti
più succosi.
La borsa per Fendi non è altro che un vaso di Pandora le cui meraviglie,
tuttavia, sono state liberate diventando parte del vaso stesso.
Le dimensioni vanno dallo small-medium all’extra large e i modelli
propongono mix azzardati dal sapore tropicale e rock, con pelli metalliche,
borchie e frange. Le tinte unite dalle tonalità vivaci lasciano
talvolta il posto a pattern floreali e tartan. Poi ritorna il classico logo
della doppia F, ripetuto in sequenza geometrica su tutta la superficie
della borsa (o su parte di essa). Non mancano le iconiche tracolle
Strap You e piccoli charm monte, banana e palma che accentuano il
carattere tropical chic della collezione. Borse composite, dunque,



che aggiungono allo stile quell’invidiabile fattore X che lo esalta e distingue.
I modelli più interessanti visti in passerella sono stati la Mon Trésor, il mini
secchiello in una lussuosa pelle esotica impreziosita da dettagli metallici che
debutta proprio nella passerella SS 2018, e Runaway, la nuova tote trasparente
in tartan con manici arrotondati.
Le scarpe sono super elaborate e rigorosamente a punta. Flat o con tacco largo
o in rattan, décolleté e ballerine sono aperte dietro con cinturino e sono
decorate con perline metalliche, pattern in tartan e cinghie da surf. Le modelle
indossano, inoltre, calzini sottili, con righe alla caviglia, che amplificano
l’effetto grafico e visivo creato dalla sovrapposizione di materiali e colori nelle
scarpe. Parola d’ordine è osare. La semplicità piatta di pelletteria monocolore
non piace a Fendi per questa stagione.
E semplici non sono nemmeno hairstyle e makeup.
I capelli, lisci, sono ordinati in una coda bassa. Ma a questa, che di base è una
tra le più classiche acconciature, viene applicata una ciocca colorata che scende
solo verso un lato dalla riga. Le tonalità utilizzate sono quelle marine e vanno
dal verde acqua al celeste, per poi sfumare in nuance quasi violacee e grigiastre.
Tali tinte alternative, un tempo viste come anticonformiste e piuttosto
punk, sono oggi largamente apprezzate da donne di ogni età che si divertono a
osare colori insoliti sulle loro chiome. E questa tendenza continuerà a dipingere
i nostri look estivi. Last but not least, il make up conclude
la cornice estetica del nostro essere. Il viso diventa tela e le palette
sono le tavolozze da cui attingere i colori. I trend per l’estate
2018 vedono un unico protagonista: gli occhi. La pelle è diafana, il
contouring superato. L’attenzione è focalizzata sullo sguardo e ombretti
ed eyeliner tornano in primo piano. Fendi opta per una linea scura
di color ottanio che delinea il contorno della palpebra, creando un
effetto “occhio di gatta”, ma dalla lunghezza più estrema e la forma
geometrica. Le labbra, d’altra parte, sono lasciate al naturale. Solo un
velo di balsamo lucido per renderle succose e idratate, senza che peraltro
rubino la scena agli occhi. Questa è l’estate tropicale futuristica
di Fendi. E voi cosa aspettate a sperimentare questo vortice di forme
e colori?



ARTICOLI CORRELATI

Abbate Y La Mantia: uno Stile tutto Italiano
Al Vedel, una nobile trattoria che tiene un legame forte con la gastronomia del territorio
L'Insolito Mondo del Vino