Foresteria Menfi di Planeta: viaggio tra sensi e sensazioni

3 APR 2018




di Cinzia Taibbi

Ha appena riaperto, in occasioni delle festività pasquali, "La Foresteria Menfi" di Planeta. Un wine resort tra le vigne di Menfi, dov'è nata la storia della famiglia Planeta e dove si coltivano le uve che danno origine alla maggior parte dei loro vini. Non soltanto ospitalità, cucina tradizionale e suggestivi paesaggi, ma un modo tutto siciliano di concepire l'ospitalità dove il resort diventa appendice di casa Planeta, dove non si accolgono turisti ma familiari, dove il senso di comunità anima la tavola, unica e condivisa, sulla terrazza che sfiora le silenti e coreografiche vigne.

La riapertura della Foresteria svela le sue novità in uno spazio ripensato e arricchito: dal ‘giardino degli aromi’ nei vigneti circostanti, alle aree dedicate alla meditazione, al relax e all'armonia con la natura, passando per l'arte, con l’esposizione delle più significative opere di arte contemporanea realizzate nel corso di ‘Viaggio in Sicilia’, progetto di residenza nomade per artisti giunto alla settima edizione.

Mare, enoturismo, visite guidate nei principali siti archeologici, nelle città d'arte e nei borghi, sono solo alcune delle proposte che arricchiscono il soggiorno alla Foresteria dove gli ospiti potranno godere del tradizionale pranzo familiare e di un wine tasting con esclusive proposte en primeur.

Ristorante e resort dunque: entrambi valorizzati dal Touring Club con i premi “Buona Cucina” e “Stanze Italiane”, con una marcia in più del ristorante, premiato dalla Guida Bibenda come "Ristorante dell'anno 2018”e ammesso al prestigioso circuito "Le Soste di Ulisse" grazie ad un menù che diventa passeggiata dal ristorante al mare, dal pescato fresco alle erbe spontanee, passando per la campagna, i sassi, le vigne, e i vegetali. Un percorso nuovo con ingredienti tradizionali, già racchiusi nelle ricette del libro “Sicilia, la Cucina di Casa Planeta”, punto di partenza per le lezioni di cucina che, da sempre, si tengono alla Foresteria.

www.planeta.it