Roberto Ghio è il nuovo Presidente del Consorzio del Gavi

15 MAG 2018



di Piergiuseppe Bernardi

Sarà un giovane, appena quarantenne e al quale gli impegni nell’azienda di famiglia non hanno impedito di laurearsi nel 2002 in Filosofia, il nuovo presidente del Consorzio del Gavi DOCG. Roberto Ghio, produttore di Bosio che raccoglie l’eredità di sei generazioni di viticoltori, da ieri è infatti alla guida del Consiglio di Amministrazione del Consorzio chiamato a promuovere la qualità e l’immagine di un vino bianco piemontese che in questi anni ha vissuto una vera e propria rinascita. A coadiuvarlo, nel ruolo di vicepresidenti, saranno Massimo Marasso e Dario Bergaglio.

La denominazione del Gavi DOCG oggi comprende una superficie totale di circa 1500 ettari, conta – tra produttori, vinificatori e imbottigliatori – quasi 450 aziende, 193 delle quali rappresentate dal Consorzio, e impiega 5000 persone nell’intera filiera. E i risultati non sono da poco, visto che la produzione complessiva raggiunge ormai i 13 milioni di bottiglie, capaci di generare ai distributori un fatturato di circa 60 milioni di Euro e tanto apprezzate dal mercato estero da venire esportate per l’85% in 70 paesi del mondo.

A questa rinascita del Gavi, di cui l’indubbio protagonista è stato il Presidente uscente Maurizio Montobbio, Roberto Ghio non è per nulla estraneo, avendo al contrario giocato in essa un ruolo di primo piano. Emblematico e lungimirante è stato, ad esempio, il suo progetto Vigneti Piemontemare, attraverso il quale ha voluto ricuperare e rilanciare la produzione di alcuni vigneti storici di Cortese collocati – e da qui viene il nome del progetto – in un lembo di territorio piemontese dove i sentori del Gavi sono resi più vividi dal clima marino della vicina Liguria.

Roberto Ghio presiederà un Consiglio di Amministrazione i cui componenti sono: Dario Bergaglio (La Chiara), Fulvio Bergaglio (San Bartolomeo), Roberto Broglia (Broglia), Giancarlo Cazzulo (Cantina Produttori del Gavi), Alberto Lazzarino (Banfi), Claudio Manera (Araldica Castelvero), Massimo Marasso (F.lli Martini), Gianni Enrico Martini (F.lli Martini), Stefano Moccagatta (Villa Sparina), Gianlorenzo Picollo (Picollo Ernesto), Francesca Rosina (La Mesma), Gian Franco Semino (Cantina Produttori del Gavi).

www.consorziogavi.com