DiVino Festival 2018: l'enogastronomia di qualità tra i boschi delle Madonie.

17 LUG 2018



di Cinzia Taibbi

Per il dodicesimo anno consecutivo ritorna a Castelbuono DiVino Festival, uno dei più importanti eventi eno-gastronomici della Sicilia. Un appuntamento ormai fisso per gli amanti del vino, della musica e delle specialità locali dove sommeliers, grandi chef e appassionati del buon cibo saranno coinvolti da degustazioni, wine tasting, show cooking, concerti e premiazioni, in un perfetto equilibrio fra gusto e intrattenimento.

Questo piccolo centro palermitano, tra i boschi delle Madonie, è antico luogo di cultura da quando, nel lontano 1361, il conte Francesco di Ventimiglia vi fece costruire il suo castello, divenuto ben presto luogo d'incontro fra artisti di notevole pregio, tra i quali Torquato Tasso. Il potente mecenate fece sì che Castelbuono si sviluppasse in maniera autonoma rispetto al capoluogo, coltivando arti, usi e tradizioni che ancora oggi gli conferiscono un'importante forza attrattiva.

Dal 28 luglio all’1 agosto prossimi, molti siti storici di Castelbuono torneranno a essere spazi espositivi per le oltre 170 cantine vinicole provenienti da tutta Italia e per i circa 30 ristoranti coinvolti, scelti tra le realtà locali. Il calendario della manifestazione, di anno in anno sempre più ricco, prevede vari momenti celebrativi del buon vivere inteso nelle sue varie forme, con particolare attenzione alla cerimonia ufficiale di consegna del premio internazionale "Gusto DiVino", rivolto a tutti coloro che, ovunque nel mondo, hanno creato cultura nel settore enologico ed agro-alimentare.

Il primo di agosto è prevista “Cena sotto le Stelle”, con ben 300 posti a sedere. Il menù, elaborato e preparato da ristoratori e pasticceri locali, esalterà il patrimonio enogastronomico del territorio castelbuonese e madonita, con il Tartufo di Castelbuono, re della serata. L’abbinamento dei vini sarà curato da Luca Martini, il miglior sommelier del mondo della Worldwide Sommelier Association che per la cena di Gala sceglierà 5 vini, provenienti da 5 differenti aziende.

http://www.divinofestival.it