Rosa Bruna Cuvée 21 2012

Cecchetto (Veneto)

Metodo tradizionale, Pas Dosé

Scheda tecnica:

Colore: Rosa

Affinamento: 60 mesi

Vitigni: Raboso del Piave

Sboccatura: 02/2020

Cecchetto (Veneto) - Rosa Bruna Cuvée 21 2012 Pas Dosé

Note di degustazione:

Aspetto: Color buccia di cipolla con intensi riflessi ruggine. Bollicine ben presente e non particolarmente fine.

Naso: Al naso è intrigante, con note che vanno dal floreale, viola, alla dolcezza dello sciroppo di amarena, note anche iodate che ricordano i crostacei per un finale speziato, seppur tenue, di zafferano. Decisamente accattivante.

Palato: Al palato racconta tutta la varietà da cui proviene, è potente la spinta acida. La bollicina piacevolmente cremosa. Rinfresca continuamente il palato con sensazioni quasi citriche, il finale è sapido e pulisce con un gusto equilibrato amaricante.

Giudizio complessivo: Forse la scoperta più intrigante di quest'anno. Insolito, innovativo e con un potenziale di invecchiamento inequivocabile.

Degustato da: Sissi Baratella il 07/11/2020

Contatti:

L’azienda nasce nei primi anno ’90, oggi vanta 200 ettari divisi in tre aree vitivinicole venete. Forte la vocazione per la ricerca nei confronti di prodotti autoctoni e tradizionali, così come l’attenzione alla tutela dell’ambiente in termini di biodiversità, bassi consumi e controllo delle emissioni.

Via Piave 67
Tezze di Piave (TV)

https://www.rabosopiave.com