Cocchi Brut Rosé Piemonte doc Pinot Nero s.a.

Cocchi (Piemonte)

Metodo italiano, Brut

Scheda tecnica:

← Ambasciatori 2021

Colore: Rosé

Affinamento: 60 giorni in autoclave

Vitigni: Pinot Nero

Sboccatura: n.d.

cocchi brut rosé piemonte doc pinot nero

Note di degustazione:

Aspetto: Colore rosa pastello con un perlage continuo e fine.

Naso: Aromi dolci di ciliegia e fragole selvatiche abili ad esaltare anche parti più ombrose come di te nero e muschio.

Palato: Piacevolezza e scorrevolezza in un sorso che gioca sull'intensità del frutto, proiettato con vivacità nel palato.

Giudizio complessivo: Le parole d'ordine sono bevibilità e bilanciamento tra tutti gli elementi di raccordo per questo vino, novità della casa. Corpo, buona acidità e succosità.

Degustato da: Erika Mantovan il 10/11/2020

Contatti:

Tra protagonisti indiscussi quando si parla di Vermouth in Piemonte. Dal fondatore Giulio Cocchi ad oggi la Casa vinicola non ha mai smesso di sperimentare per proporre al mercato e competitor nuovi stimoli e gusti passando dall’esaltazione e interpretazione e rivisitazione di ricette storiche. Da vini a prodotti per la mixology. A conferma della storica produzione ci sono i numeri, con 121 anni di attività alle spalle, l’azienda dal 2012 è iscritta nel Registro nazionale delle Imprese Storiche d’Italia.

via Liprandi, 21 – 14023
Cocconato (AT), Piemonte

info@cocchi.it

http://www.cocchi.it