Ricci Curbastro (Lombardia)

Franciacorta DOCG Satèn 2018

Metodo Classico - Brut

Scheda tecnica:

← Ambasciatori 2023

Colore: Bianco

Dosaggio: Brut

Tiraggio: 29/03/2019

Affinamento: 36 Mesi

Uvaggio: Chardonnay

Zuccheri: 4 g/l

Sboccatura: 06/22

Prezzo: Non dichiarato

Note di degustazione:

Aspetto: Giallo paglierino, perlage presente.

Naso: Naso molto intrigante con note di frutta secca, ma anche gialla. Albicocca fresca e mandarino.

Palato: Palato molto corrispondente ai profumi. Delicato e elegante nel complesso. Cremoso e morbido. Di buona persistenza.

Giudizio complessivo: Una ballerina che danza sulle punte e sui nostri palati.

Degustato da: Sissi Baratella

Bottiglie prodotte: 40000

Contatti:

Azienda Agricola Gualberto Ricci Curbastro & Figli
Via Adro 37
25031 Capriolo (BS)

Azienda Agricola Ricci Curbastro – Viticoltori da 18 generazioni
Di tradizione agricola fin dal XIII° secolo, la famiglia Ricci Curbastro conduce aziende a Rontana di Brisighella (RA) e l’omonima azienda agricola di Capriolo in Franciacorta (BS).
Dei 33 ettari di superficie aziendale 30 sono investiti a vigneti secondo i rigorosi indirizzi della moderna viticoltura e del Consorzio Vini Franciacorta cui l’azienda aderisce fin dalla fondazione. Nel secolare parco è la cantina ipogea in cui vengono effettuate le fermentazioni e la lenta maturazione dei Franciacorta DOCG. La vinificazione è seguita dagli enologi, Annalisa Massetti, Riccardo Ricci Curbastro e Andrea Rudelli; un mix di esperienze per vini destinati ai palati sempre più esigenti dei consumatori di tutto il mondo. All’interno dei rustici dell’Azienda Agricola Ricci Curbastro ha sede il Museo Agricolo e del Vino, una realtà unica in Franciacorta che conserva migliaia di oggetti testimoni del lavoro agricolo d’altri tempi.