Pescheria Gallina: innanzitutto il pesce!

Che la Pescheria Gallina rappresenti l’eccellenza del pesce a Torino, non è certo una notizia. È da cent’anni – quattro generazioni – che questa pescheria di Porta Palazzo è venuta imponendosi nella città della Mole come sinonimo di pesce di qualità, diventando un autentico punto di riferimento per gli amanti della cucina di mare. Un successo legato soprattutto alla freschezza del prodotto proposto e alla ricerca quasi spasmodica di privilegiare il pescato italiano, cercando persino di valorizzarne la specificità legata alle diverse zone di provenienza.

Dal 1984 ad aver preso in mano la Pescheria Gallina, fino a quel momento tradizionalmente gestita a livello familiare da figure femminili, è Beppe. Forte di una passione capace di coinvolgere collaboratori e clienti, ha trasformato il “Banco numero 2” del mercato in una pescheria con annesso bistrot, dove è possibile mangiare a pranzo piatti di pesce pensati proprio per esaltare la freschezza del prodotto, sottraendolo a quelle ricercate elaborazioni che troppo spesso ne dissolvono il gusto autentico.

Proprio questa filosofia guida il raddoppio della Pescheria Gallina, realizzato in un locale annesso alla pescheria stessa. Sarà qui che i piatti di quest’ultima, dal 1° aprile, potranno essere gustati anche a cena: «La mia idea – spiega Beppe Gallina – è quella di continuare a proporre il pesce attraverso una cucina semplice ed essenziale come quella di mia nonna e di mia madre. Una cucina nella quale, nei piatti di pesce, ad essere decisivo è innanzitutto il pesce, la cui qualità e freschezza, anziché snaturate con preparazioni più o meno fantasiose, vengono invece preservate integralmente».

E i piatti di questa nuova estensione della Pescheria Gallina, messi a punto con cura da Mattia in cucina e presentati in sala insieme ad un’ottima focaccia sotto il vigile sguardo di Cristina, dicono di un pesce di elevatissima qualità, cucinato esaltandone il sapore e rimarcandone la freschezza. Il tutto ad un prezzo che, fissato a 15 euro senza dessert e caffè, fa di questo nuovo spazio firmato Beppe Gallina uno degli indirizzi da non mancare sia per chi a Torino vive stabilmente sia per coloro che invece vi soggiornano anche solo di passaggio.

Testo di Piergiuseppe Bernardi

www.pescheriagallina.com

Sponsor

Sponsor

Iscriviti alla nostra newsletter
Rimani aggiornato sulle novità di Bubble's Italia