Arunda (Alto Adige)

Riserva 2016

Metodo classico - Extra Brut

Scheda tecnica:

← Ambasciatori 2023

Colore: Bianco

Dosaggio: Extra Brut

Tiraggio: Maggio 2017

Affinamento: 60 mesi

Uvaggio: 60% Chardonnay, 40% Pinot Nero

Zuccheri: 4 g/l

Sboccatura: Luglio 2022

Prezzo: Non dichiarato

Note di degustazione:

Aspetto: Giallo camomilla. Perlage verticale e velocissimo.

Naso: Al naso note di miele, infuso di camomilla, delicato e floreale ma al contempo molto pulito e deciso.

Palato: Palato similare al naso, con una persistenza lunghissima. Risulta goloso con queste note floreali supportate da struttura.

Giudizio complessivo: Un colpo da maestro.

Degustato da: Sissi Baratella

Bottiglie prodotte: 8000

Contatti:

Arunda Srl
Via Prof. Josef Schwarz 18
39010 Meltina (Bolzano)

Quindici chilometri a nord del noto centro vinicolo di Terlano, e solo a una ventina da Bolzano e da Merano, con i suoi 1200 metri d’altezza, Meltina è adagiata su un tranquillo altipiano e ha conservato la pace dei piccoli paesi alpini. E’ proprio in questo scenario idilliaco di boschi e montagne ancora incontaminato, dove l’aria è limpida e pura che si trovano le condizioni ideali per una maturazione ottimale dei vini. E qui, nel 1979, è nata Arunda, la più alta cantina di metodo classico d’Europa.
Ogni anno la cantina Metodo Classico Arunda produce 130.000 bottiglie di finissimi spumanti di montagna.
Per la qualità dei loro 13 Metodo Classico, la famiglia Reiterer non risparmia sul tempo. Josef Reiterer, in particolare, è in stretto contatto con i viticoltori e i capi cantina il cui lavoro si specchia nella qualità delle uve e dei vini base selezionati. Come uno chef di cucina, Reiterer sceglie personalmente la materia prima per trasformarla con esperienza, intuizione e creatività, in seducenti vini effervescenti.