Bosco Longhino (Lombardia)

Oltrepò pavese DOCG Casto 2018

Metodo classico - Pas Dosé

Scheda tecnica:

← Ambasciatori 2023

Colore: Bianco

Dosaggio: Pas Dosé

Tiraggio: Maggio 2019

Affinamento: 36 mesi

Uvaggio: Pinot Nero

Zuccheri: Non dichiarato

Sboccatura: Febbraio 2022

Prezzo: Non dichiarato

Glacette Bubble's

Note di degustazione:

Aspetto: Giallo con riflessi oro antichi. Perlage velocissimo.

Naso: Al naso note liquirose, evolute e eleganti. Note di frutta secca.

Palato: Al palato si conferma, con note di frutta secca e frutta gialla molto matura. Il gusto è secco e la sua complessità lo rende morbido.

Giudizio complessivo: Prodotto complesso e per nulla banale.

Degustato da: Sissi Baratella

Bottiglie prodotte: 3000

Contatti:

BOSCO LONGHINO
Frazione Molino Marconi 4
27047 Santa Maria della Versa (Pavia)

Ben 40 ettari vitati di cui 15 dedicati alla coltivazione del Pinot Nero. La cura dei vigneti è orientata al rispetto del suolo e della biodiversità, scegliendo le pratiche agricole a più basso impatto ambientale.
La qualità dei prodotti dell’azienda parte dalla bontà dell’uva fino all’impiego delle più avanzate tecniche enologiche.

A Bosco Longhino – assicurano – sono saldi nella storia e nelle tradizioni del territorio ma con lo sguardo sempre rivolto al futuro.