Pojer e Sandri (Trentino)

Molinar 2016

Metodo Classico Extra Brut

Scheda tecnica:

← Ambasciatori 2021

Colore: Rosé

Affinamento: 36 mesi

Vitigni: Pinot meunier

Sboccatura: 2020

Ambasciatore

Note di degustazione:

Aspetto: Cipria leggera. Perlage finissimo e persistente.

Naso: Delicato e sussurrato, non ama esibirsi stupendoci: un raffinato tessuto olfattivo di piccoli frutti rossi con lampone e fragoline di bosco in evidenza, poi in lontananza, un tocco di mela Weirouge della Valvenosta.

Palato: Ingresso sapido che si espande irrorando il palato con una bolla di estrema finezza ed eleganza, per giungere in finale con una spinta vivace. Un equilibrio luminoso, tutto in punta di piedi ma con una classe innata. Beva pericolosamente golosa!

Giudizio complessivo: Un Metodo Classico di un'armonia radiosa, unico nel suo genere e decisamente originale. E' una novità, ma questo primo anno di questo Pinot Meunier (padre genetico del Pinot Nero) in purezza è già una sfida vinta dal mitico duo Pojer-Sandri. Ideale a tutto pasto, è una goduria pura, da bersi con voluttà.

Degustato da: Alessandro Piubello il 16/12/2020

Contatti:

Azienda di riferimento a livello nazionale, fondata nel 1975 da Mario Pojer e Fiorentino Sandri, pionieri della viticoltura eroica e grandi innovatori. Dispone di circa 30 ettari di vigneti ubicati sugli impervi terrazzamenti della Val di Cembra (terreni vulcanici), e a Faedo e San Michele (su suoli sedimentari e calcarei).

Faedo (TN)

Homepage

https://www.pojeresandri.com