Cantine del Notaio (Basilicata)

La Stipula 2012

Metodo Classico Brut

Scheda tecnica:

Colore: Bianco

Affinamento: 48 mesi

Vitigni: Aglianico

Sboccatura: 2017

Note di degustazione:

Aspetto: Oro luminoso, con bollicine sottili e continue.

Naso: Il quadro olfattivo disegna al primo approccio piacevoli note di fiori macerati, per poi tratteggiare tocchi di timo, agrumi, marzapane che invitano al sorso.

Palato: Sorprende la dinamica agile e fresca, con quel ritorno di fiori e frutti, e l'incedere fresco e garbato.

Giudizio complessivo: Una piacevole rarità questo aglianico del Vulture vinificato in bianco... ti aspetteresti maggior austerità e struttura. Colpisce invece il passo leggiadro compiuto e fine; solo dispiace che chiuda un po' troppo presto.

Degustato da: Alessandra Piubello il 16/12/2020

Contatti:

A Rionero in Vulture, nel 1998 Gerardo Giuratrabocchetti riprende l’attività familiare, dedicandola al padre, notaio. I nomi dei vini stessi traggono ispirazione dall’attività paterna. Il patrimonio viticolo si articola su 40 ettari, con alcune piante centenarie, su suoli vulcanici. Le bottiglie prodotte sono circa 450.000.

Rionero in Vulture (PZ)
Basilicata
https://www.cantinedelnotaio.it

https://www.cantinedelnotaio.it