Vallebelbo (Piemonte)

Alta Langa DOCG Cesare Pavese 2018

Metodo Classico - Brut

Scheda tecnica:

← Ambasciatori 2023

Colore: Bianco

Dosaggio: Brut

Tiraggio: Aprile 2019

Affinamento: 30 mesi

Uvaggio: Pinot Nero

Zuccheri: 6,5 g/l

Sboccatura: Novembre 2021

Prezzo: Non dichiarato

Note di degustazione:

Aspetto: Giallo paglia con riflessi dorati. Perlage veloce.

Naso: Al naso note di frutta gialla e sottofondo fumè. Di elegante complessità al naso.

Palato: Al palato persiste la nota affumicata e tostata. Gusto elegante, pulito e verticale con sensazioni agrumate persistenti.

Giudizio complessivo: Di una beva agilissima, profondo e mai banale.

Degustato da: Sissi Baratella

Bottiglie prodotte: 13000

Contatti:

Cantina Vallebelbo Soc. Coop. Agricola
Via Cossano 2/A
12058 Santo Stefano Belbo (Cuneo)

La Cantina Vallebelbo è una Società Cooperativa Agricola fondata nel 1956 a Santo Stefano Belbo, ad opera di un ristretto gruppo di produttori di uva Moscato Bianco. Inizialmente la produzione era rivolta al mercato dello sfuso. Ben presto, però, oltre alla pigiatura, è iniziata anche la produzione di bottiglie, sia di vini fermi, sia di spumanti.
Poche altre cantine possono vantare un legame così forte con il territorio che le circonda come la Cantina Vallebelbo, che raccoglie e vinifica le uve coltivate direttamente dai 160 viticoltori associati, proprietari di circa 400 ettari di pregiati vigneti situati nel cuore delle Langhe, riconosciute nel 2014 Sito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.