Zurlie

Massimago (Veneto)

Metodo ancestrale, Pas Dosé

Scheda tecnica:

Colore: Rosé

Affinamento: Rifermenta in una bottiglia "da birra" da 0,5l.

Vitigni:

Sboccatura: Non sboccato, quindi naturalmente torbido e sur lie.

Zurlie, Massimago (Veneto) - Metodo ancestrale, Pas Dosé

Note di degustazione:

Aspetto: Color rosa salmone, torbido. Dal perlage leggero ma presente.

Naso: Al naso arrivano note di lievito e di panificazione, insieme poi a note più ampie di agrumi dolci, come il mandarino.

Palato: In bocca è lineare, facilissimo da bere. Tornano sentori di frutti gialli, dall'alchechengi al mandarino, note più verticali, quasi di pietra focaia, e il finale è amaricante. La bollicina delicata e piacevole sul palato.

Giudizio complessivo: Facilissima beva, un vino divertente e di poche pretese che deve solo essere goduto. Non manca in carattere e originalità.

Degustato da: Sissi Baratella il 30/07/2020

Contatti:

Massimago Via Giare 21 37030
Mezzane di Sotto (VR)

info@massimago.com

https://massimago.com

Iscriviti alla nostra newsletter
Rimani aggiornato sulle novità di Bubble's Italia